FORMAZIONE 2014/2015

LA DIDATTICA CON LA LIM

Il CTS  in collaborazione con il CTI di Feltre  ripropone  il percorso di formazione sulla LIM e il suo utilizzo nella didattica inclusiva rivolto ai docenti di scuola primaria e secondaria di 1° grado. 

Il corso, tenuto da Manuela De Toffol del CTS, prevede 4 incontri strutturati secondo il programma che potete visualizzare cliccando sul link.

 

ATTENZIONE - Diversamente da quanto scritto sulla nota informativa il corso si terrà alla Scuola Media Rocca di Feltre.

 

Visualizza il programma

FORMAZIONE 2011-2012

FORMAZIONE per operatori DSA

programma corso DSA.doc
Documento Microsoft Word 97.0 KB

So.Di.Linux

I giorni 8 e 9 settembre 2011 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso l'IPC  "P.F. Calvi" di Belluno hanno avuto luogo due incontri di formazione con Francesco Fusillo del CTS di Verona, aperti ai docenti di tutte le scuole, sul software didattico So.Di.Linux e sulla Lavagna Interattiva Multimediale povera, ossia realizzata con materiali a basso costo.


L'iniziativa riavvia le attività di formazione sulle nuove tecnologie  a cura del CTS di Belluno  per l'anno scolastico 2011/2012.

Il primo pomeriggio è stato dedicato alla diffusione e alla conoscenza dell'utilizzo a scopo didattico del software libero.

Materiale fornito dal docente Francesco Fusillo

1° giornata freewere
la presentazione

2° giornata
persentazione sulle LIM povere
Presentazione su SoDILinux@cts.vr
Guida alle funzioni aggiuntive , video-guide installazione e LIVE DVD per allestire una  LIM povera 


 

 

 

 

 

 

 

NUOVO CICLO DI INCONTRI - Febbraio / Maggio 2011

CORSO "Uso della tecnologia: individuare ed utilizzare un ausilio"

Primo incontro 16.02.2011

Dott. Renzo Dalla Rosa (Ulss di Belluno - Responsabile dei servizi U.I.C.A.A. ed Ausilioteca)

Ist. Catullo - Belluno

Mercoledì 16 febbraio 2011

 

 

 

  • Perché il servizio territoriale ausili. Motivazione e sviluppo di un servizio.
  • Il diritto all' ausilio ed il percorso per l' ottenimento.
  • La tipologia di ausili e l' accessibilità ai servizi.
  • Significato dei servizi di U.I.C.A.A. ed Ausilioteca nel territorio bellunese.

Il dott. Dalla Rosa ha presentato i servizi territoriali di cui è responsabile ed ha fornito tutte le indicazioni per poter accedere ai servizi sia come privati sia come operatori della scuola.

Di seguito trovate alcuni link utili e, a breve, le slides relative all' intervento.

 

Sul sito dell' Ulss di Belluno potete accedere alla pagina "Accessibilità ed ausili" per trovare i contatti telefonici e di posta elettronica del servizio U.I.C.A.A.

Sul sito dell' Agenzia delle entrate per consultare e/o scaricare la "Guida alle agevolazioni fiscali per le persone disabili"

 

 

Secondo incontro  11.04.2011

 

C.I.L.P. Centro Internazionale del Libro Parlato "A. Sernagiotto"

Ist. Catullo - Belluno

 Lunedì 11 aprile 2011

 

Il secondo incontro è stato curato dal C.I.L.P. Centro Internazionale del Libro Parlato.

Sono state presentate le vecchie e le nuove tecnologie utilizzate dal Centro per realizzare libri da ascoltare ed illustrate le modalità di fruizione del servizio.

 

Potete accedere al sito del C.I.L.P.  cliccando sul collegamento.

 

Nella presentazione si possono ritrovare i punti salienti dell' intervento.

Presentazione C.I.L.P.
Intervento C.I.L.P. 11-04-11.pps
Presentazione Microsoft Power Point 237.5 KB

Terzo incontro  29.04.2011

 

Ing. Renzo Andrich

Ist. Catullo - Belluno

  Venerdì 29 aprile 2011

L' ing. Renzo Andrich lavora da anni nel campo della ricerca all' interno della fondazione Don Carlo Gnocchi di Milano. 

Nell' incontro di oggi l' ing. Andrich ha illustrato vari impieghi delle tecnologie assistive e le importanti ricadute che un utilizzo mirato e corretto dell' ausilio può avere sull' autonomia e sulla qualità di vita delle persone. Ha sottolineato non solo l' importanza di un accurato intervento di valutazione per prevenire il maggior numero di problematiche e favorire un positivo "impatto" fra persona ed ausilio ma ha anche messo in risalto l' influenza delle caratteristiche "materiali ed estetiche" in relazione all' accettabilità degli strumenti per le persone disabili riportando l' attenzione sulle problematiche poste dalle barriere culturali.

Infine, l' ing. Andrich ha presentato il portale SIVA che è diventato un sistema informatico di supporto al miglioramento della qualità e all´appropriatezza delle prescrizioni dell´assistenza protesica.

Di seguito potete trovare i link al portale Siva, alla fondazione Don Gnocchi e le slides dell' intervento.

Portale  Siva

Fondazione Don Gnocchi


Intervento Ing. Andrich_BL_29_04_2011.pd
Documento Adobe Acrobat 1.6 MB

Quarto incontro  13.05.2011

 

Maestra Ivana Sacchi

Ist. Catullo - Belluno

  Venerdì 13 maggio 2011


Uso del software per una didattica inclusiva

 

Guide ai software presentati durante l'incontro, fornite dall'autrice.

Altri software presentati da Ivana Sacchi sono preseni al link Risorse e nel sito del'autrice Software Didattico Gratuito.

 

google_earth 1.pdf
Documento Adobe Acrobat 123.1 KB
google_earth 2.pdf
Documento Adobe Acrobat 107.7 KB
LibroImmagini.pdf
Documento Adobe Acrobat 222.3 KB
Pdf Xchange Viewer.pdf
Documento Adobe Acrobat 164.4 KB
toondoo.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.3 MB

Corso - Uso della Tecnologia per una didattica efficace ed inclusiva - Nuova giornata di formazione

Sussidi per le minorazioni visive

A  conclusione del corso sulle tecnologie informatiche è stata organizzata un' ulteriore giornata di formazione sull' importante tematica degli ausili per le minorazioni visive.

I relatori saranno gli esperti del Centro Internazionale del Libro Parlato di Feltre e dell' azienda Voice System.

 

Lunedì 13 dicembre h- 15.00 – 18.00 

Aula Magna Istituto Segato

Via Tasso11 Belluno

 

Paolo Carraro

Azienda Voice System

  • Gli ausili per gli alunni ipovedenti/non vedenti. Guida all’uso 

C.I.L.P.

Centro Internazionale del Libro Parlato

  • Ausili per ipovedenti.

 

ISCRIZIONI entro il 10 dicembre 2010

-compilando il modulo di iscrizione on line

 

INFORMAZIONI

Per informazioni generali su questa giornata scrivere agli indirizzi di posta elettronica

ctsp.belluno@gmail.com - blee001009@istruzione.it 


Alla pagina "ISCRIZIONI CORSI"  potete scaricare il comunicato relativo alla giornata di formazione.

Corso - Uso della Tecnologia per una didattica efficace ed inclusiva

ITIS "G.Segato" Belluno
ITIS "G.Segato" Belluno

Primo incontro 18.10.2010

Dott. Flavio Fogarolo (U.S.T di Vicenza - ideatore del progetto del Miur “Nuove tecnologie e disabilità”, collaboratore del progetto Handitecno.)
 

 

 


  • I Centri Territoriali di Supporto
  • Uso della tecnologia nelle unità didattiche
  • Tecnologia e DSA

 

 Assai  difficile è creare le condizioni perché le tecnologie vengano usate in modo completo ed efficace in tutte le attività scolastiche, diventando davvero strumenti a supporto dell'integrazione. Servono competenze tecniche specifiche, che in genere gli insegnanti inizialmente non hanno, e la capacità di personalizzare il percorso didattico anche attraverso il mezzo informatico, piegandolo alle esigenze dell’alunno.”  Da un’ intervista di Chiara Paganuzzi a Flavio Fogarolo pubblicata sul sito INDIRE 13 ottobre 2006


Intervento Dott. Flavio Fogarolo - UST Vicenza
Belluno_CTS_ottobre_2010.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.8 MB

Secondo incontro 29.10.2010

I.P.I.A. Brustolon - Belluno

 

Maestra Ivana Sacchi  formatrice e programmatrice di software didattico liberamente utilizzabile.


• Tecnologia e ritardo cognitivo
• Uso dei software nella didattica

 

I software presentati da Ivana Sacchi sono preseni al link Risorse e nel sito del'autrice Software Didattico Gratuito.

Terzo incontro 04.11.2010

I.T.I. Segato - Belluno

 

Dott. Paolo Lamon - Fisioterapista

Dott. Cristian Leorin - Logopedista

 

Fondatori dell' organizzazione Life Teach. Le persone che vi aderiscono si occupano della "tecnologia dell'aiuto" aid - assistive technology disability proponendo una linea di pensiero e una nuova modalità di progettazione.

 

  • Tecnologia e disabilità motorie
  • Uso dei software per la compensazione della disabilità

 

Trovate tutte le informazioni sull'organizzazione Life Teach nel sito

www.lftch.org

Dal sito Life Teach...

"Civiltà e integrazione
... L’uomo se messo in grado di percepire, di elaborare, di vivere delle esperienze, di muoversi, di comunicare e di essere autonomo può produrre civiltà. Una società che si occupa dei più deboli esprime un alto grado di civiltà; è una società che ha la consapevolezza dell’esistenza di un meccanismo di interdipendenza tra i propri appartenenti. Usare soluzioni tecnologiche a tale scopo è un’operazione che nobilita l’esistenza stessa della tecnologia, che non sempre è usata come strumento per il reale soddisfacimento dei bisogni dell’uomo come essere sociale."

4° Incontro 10.11.2010

Centro Giovanni XXIII° - Sala Muccin

 

Dott. Angelo Magoga - Referente del Centro Territoriale d' integrazione e del Centro Territoriale di supporto per la Provincia di Treviso.

 

Il CTS di Treviso, pur occupandosi di tutte le tipologie di disabilità, ha sviluppato maggiori competenze per i disabili sensoriali. 

 

 

  • Tecnologia e disabilità sensoriale.
  • Gli ausili informatici nella compensazione della disabilità.

 

La sede del CTS è situata presso l' I.S.I.S.S. Besta di Treviso.

http://cti.besta.it/

 

DIDATTICA INCLUSIVA

CLICCA  SULL'IMMAGINE

PER ANDARE

ALLA SEZIONE DIDATTICA INCLUSIVA

CENTRI TERRITORIALI PER L'INTEGRAZIONE
CENTRI TERRITORIALI PER L'INTEGRAZIONE
Belluno
Belluno
Feltre
Feltre
S.Stefano di Cadore
S.Stefano di Cadore
CENTRO TERRITORIALE DI SUPPORTO
CENTRO TERRITORIALE DI SUPPORTO

21/10/2013

E' disponibile il modello definitivo per la stesura del Piano didattico Personalizzato per gli alunni DSA frequentanti le scuole primarie e secondarie di primo grado della Provincia di Belluno.

 

Pagina DSA, sezione PdP